Agente in attività finanziaria iscritto OAM al n. A2748

Informativa relativa al trattamento dei dati dei clienti o potenziali clienti, ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali e del Disciplinare tecnico in materia di misure minime di sicurezza di cui al D.L gs. 30/06/03 , n. 196 .

 

Centro Finanziamenti Firenze di Gianni Gozzini è un Agente in attività finanziaria, iscritto in apposito Elenco tenuto dall’OAM (Organismo degli Agenti e Mediatori, sottoposto a vigilanza di Banca d’Italia ) al n° A2748 , si occupa di distribuire, presso i propri clienti, prodotti finanziari e prodotti assicurativi di Istituti eroganti terzi e Compagnie di assicurazione. In qualità di Agente in attività finanziaria Centro Finanziamenti Firenze promuove e conclude contratti relativi alla concessione di finanziamenti sotto qualsiasi forma su mandato diretto di intermediari finanziari e/o banche, avvalendosi anche di Collaboratori, anch’essi regolarmente iscritti all’Organismo degli Agenti e Mediatori.

La informiamo che, per l'instaurazione e l'esecuzione dei rapporti contrattuali, la nostra organizzazione è in possesso di dati a Lei relativi, acquisiti anche verbalmente, direttamente o tramite terzi, qualificati come personali dal D .Lgs. 30 giugno 2003 n. 196. La legge in oggetto prevede innanzitutto che chi effettua trattamenti di dati personali è tenuto ad informare il soggetto interessato su quali dati vengano trattati e su taluni elementi qualificanti il trattamento. E sso deve inoltre avvenire con correttezza, liceità e trasparenza, tutelando la sua riservatezza e i suoi diritti. I dati saranno pertinenti, corretti e non eccedenti, raccolti e registrati per le finalità di cui al punto 1 e conservati per un periodo strettamente necessario agli scopi.

A i sensi dell’articolo 13 del D . lgs. 196/2003, pertanto, Le/V i forniamo le seguenti informazioni:

 

1. Finalità del trattamento e natura del conferimento

1. I dati vengono trattati al fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e per l’adempimento degli obblighi legali e contrattuali dalle stesse derivanti, per consentire una più efficace gestione dei rapporti professionali.

2. In relazione al tipo di servizio richiesto, in particolare i dati saranno trattati per:

a) prestare i servizi richiesti (ad esempio attività di informazione, preventivazione, assistenza, consulenza e acquisizione di informazioni preliminari alla conclusione di un contratto), collocare prodotti finanziari e assicurativi di Istituti eroganti e Compagnie assicurative, gestire i rapporti con la clientela (ad esempio valutazione del merito creditizio, prevenzione del sovra indebitamento, esecuzione di operazioni sulla base degli obblighi derivanti dal contratto concluso con la clientela). Tali attività potranno essere conseguite anche tramite l’acquisizione di informazioni presso banche dati creditizie pubbliche. Il conferimento dei dati personali necessari a tali finalità non è obbligatorio, ma il rifiuto a fornirli comporta l’impossibilità di eseguire quanto richiesto;

b) effettuare verifiche preliminari all’erogazione del prestito richiesto al fine di prevenire il verificarsi di eventi fraudolenti ai danni dei soggetti ai quali l’identità è stata sottratta e delle banche e degli intermediari finanziari eroganti, in particolare per contrastare il fenomeno dei cosiddetti furti di identità. Nello svolgimento di tale importante attività preventiva, il Titolare del Trattamento comunica alcuni dati che La riguardano (dati anagrafici, estremi documento di riconoscimento) a società che effettuano tali verifiche. Il conferimento di dati in relazione a tale finalità è necessario per gestire l’erogazione del finanziamento e, senza il suo consenso, non potrà dare seguito alla sua richiesta;

c) adempiere ad altre prescrizioni dettate da normative nazionali e comunitarie (ad esempio antiriciclaggio, accertamenti fiscali e tributari,) nonché a disposizioni impartite da Organi di Vigilanza e Controllo (ad esempio: Centrale Rischi, Centrale di Allarme Interbancaria). Il conferimento dei dati personali per tali finalità è obbligatorio e per il trattamento di tali dati non é richiesto il consenso;

d) per attività di marketing attraverso l'invio di materiale commerciale e promozionale inerente prodotti o servizi, analisi statistiche interne e attività di rilevazione del grado di soddisfazione della clientela per attività di marketing attraverso l'invio di materiale commerciale e promozionale inerente prodotti o servizi, analisi statistiche interne e attività di rilevazione del grado di soddisfazione della clientela, tramite modalità tradizionali di contatto, come la posta cartacea e/o le chiamate effettuate da un operatore oppure telefonate automatizzate e modalità assimilate (quali fax, e-mail, sms, etc.), tramite modalità tradizionali di contatto, come la posta cartacea e/o le chiamate effettuate da un operatore oppure telefonate automatizzate e modalità assimilate (quali fax, e-mail, sms, mms ed sistemi di comunicazione). Il conferimento dei dati per tali finalità è facoltativo e per il trattamento di tali dati non è obbligatorio il consenso.

 

2. Dati sensibili

L’art. 4 del D.Lgs. n. 196/03 definisce “sensibili” i dati idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica dell’interessato, le sue convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, sindacali, lo stato di salute e la vita sessuale. Il trattamento di tali dati avverrà nei limiti e con le modalità previste dall'Autorizzazione Generale del Garante n. 5/2013 e successivi rinnovi (“Autorizzazione al trattamento dei dati sensibili da parte di diverse categorie di titolari”) capo 1, in riferimento ai soggetti di cui al punto 1a “imprese autorizzate all'esercizio dell'attività bancaria e creditizia o assicurativa ed organismi che le riuniscono, anche se in stato di liquidazione coatta amministrativa”. Tali dati possono formare oggetto di trattamento soltanto con il consenso scritto dell’interessato. Pertanto, qualora si rendesse necessario il trattamento di tali dati per eseguire i servizi richiesti o per adempimenti contrattuali, come ad esempio la raccolta di dati relativi ai contributi ad associazioni sindacali risultanti dallo stipendio e/o dati idonei a rivelare lo stato di salute dell’interessato per il perfezionamento di finanziamenti assistiti da assicurazione, polizze vita, eccetera. L’Organizzazione effettuerà tali operazioni solo dopo aver ricevuto il consenso obbligatorio scritto del soggetto interessato richiedente necessario per specifici servizi (ad esempio finanziamenti assistiti da assicurazione, polizze vita, ecc.), precisando che l’Organizzazione effettua comunque i servizi richiesti e/o le operazioni disposte a Suo favore che comportano solo indirettamente la conoscenza di tali dati.

 

3. Modalità di trattamento

l trattamento dei dati potrà consistere, oltre che nella loro raccolta, nella loro registrazione,conservazione,modificazione,comunicazione,cancellazione,diffusione,ecc. e sarà effettuato sia con l’utilizzo di supporto cartaceo, sia con l’ausilio di strumenti elettronici informatici e telematici o comunque innovativi , secondo modalità e con

strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi, in conformità di quanto previsto dagli articoli 31 e seguenti del D. Lgs. 196/2003, relativi alle “misure minime di sicurezza per il trattamento dei dati personali”.

In particolare, saranno adottate tutte le misure tecniche, informatiche, organizzative, logistiche e procedurali di sicurezza, come previste dal D.Lgs. 196/2003, dall’ ”Allegato B” allo stesso decreto (così detto Disciplinare Tecnico), dai vari Provvedimenti emanati successivamente ad integrazione, in modo che sia garantito almeno il livello minimo di protezione dei dati previsto dalla legge.

Inoltre, le metodologie applicate garantiscono che l’accesso ai dati sia consentito alle sole persone incaricate del trattamento da parte della nostra organizzazione.

 

4. Comunicazione e diffusione dei dati

I dati personali potranno essere comunicati al personale dipendente ed ai collaboratori anche occasionali del Titolare che svolgono mansioni che comportano un trattamento dei dati, ad eventuali consulenti, nonché ai soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie.

Inoltre, i dati personali raccolti potranno essere comunicati ai soggetti che, sempre per finalità relative all'esecuzione dei servizi richiesti, debbano fornire prestazioni o servizi su incarico del Titolare, quali a titolo esemplificativo le seguenti categorie e nell’ambito di:

a) soggetti individuati per legge per finalità connesse all’esercizio delle funzioni relative alla gestione, all’accertamento, al contenzioso e alla riscossione dei tributi (Agenzia delle Entrate);

b) soggetti individuati per legge per finalità connesse all’amministrazione della giustizia (Autorità Giudiziaria);

c) soggetti individuati per legge per finalità connesse all’esercizio delle funzioni di vigilanza, di controllo e delle altre funzioni specificatamente previste dalla normativa (Banca d’Italia, IVAS);

d) centrale dei Rischi e Sistema informativo gestito dalla Banca d’Italia per finalità connesse alla valutazione del merito di credito della clientela e, in generale, per l’analisi e la gestione del rischio di credito;

e) soggetti che rilevano rischi finanziari, a scopo di prevenzione del rischio di insolvenza - banche dati creditizie cui possono accedere i soggetti aderenti - Atlantide può ricorrere alla comunicazione dei dati alle banche dati creditizie esclusivamente nel caso di finanziamento di cui è soggetto erogatore e previo rilascio preventivo di apposita informativa e consenso di cui all’art. 5 del Codice Deontologico sui sistemi delle informazioni creditizie;

f) soggetti che gestiscono sistemi nazionali e internazionali per il controllo delle frodi (Ministro dell’Economia e delle Finanze, Concessionaria servizi assicurativi pubblici S.p.a. - Consap);

g) pubblici funzionari;

h) soggetti che svolgono attività finalizzate al recupero del credito;

i) soggetti che svolgono servizi bancari, finanziari o assicurativi;

j) società di cui Centro Finanziamenti Firenze si avvale in relazione allo svolgimento degli obblighi antiriciclaggio/antiterrorismo di cui al D.Lgs. 231/2007 e s.m.i.

k) soggetti di cui Centro Finanziamenti Firenze offre prodotti e servizi;

l) soggetti di cui Centro Finanziamenti Firenze si avvale per la promozione ed il collocamento dei propri prodotti (quali ad es.: Agenti in attività finanziaria, altri intermediari del credito, banche e intermediari finanziari;

m) soggetti che forniscono servizi per la gestione del sistema informatico;

n) soggetti che svolgono attività di lavorazione e trasmissione delle comunicazioni alla/dalla clientela (ad es. imbustamento, gestione della posta elettronica);

o) soggetti che svolgono attività di archiviazione della documentazione;

p) soggetti che prestano attività di assistenza alla clientela (ad es. per telefono);

q) soggetti che svolgono attività di consulenza professionale;

r) soggetti che svolgono attività di controllo, revisione e certificazione delle attività poste in essere anche nell’interesse della clientela;

s) soggetti cessionari d’azienda, di un ramo d’azienda, di rapporti giuridici individuabili in blocco o di singoli rapporti giuridici (per es. la cessione dei crediti);

La comunicazione dei dati personali ai soggetti di cui al presente punto ed il loro trattamento correlato potranno avvenire soltanto con il consenso del soggetto interessato. La comunicazione dei dati personali per tali finalità è obbligatoria.

I soggetti ai quali i dati possono essere comunicati, che non siano stati designati “Incaricati” o "Responsabili", utilizzano i dati quali "Titolari", effettuando un trattamento autonomo e correlato a quello eseguito dall’Organizzazione. L’elenco aggiornato dei soggetti terzi individuati come “Titolari” o “Responsabili” è disponibile presso Centro Finanziamenti Firenze , Viale dei Mille 9 , 50131 Firenze .

Potranno, anche, essere diffusi, ovvero si potrà darne conoscenza a soggetti indeterminati, ma solo in forma aggregata, anonima e per finalità statistiche, inclusa quella della loro messa a disposizione o semplice consultazione.

 

5. Comunicazione dei dati per finalità di Marketing

I dati personali potranno essere comunicati a soggetti terzi che svolgono attività commerciali, promozionali e di marketing di cui si avvale Centro Finanziamenti Firenze per il collocamento di prodotti e servizi di credito ai consumatori propri o di terzi.

Tali soggetti possono essere identificati nella categoria di Agenti, altri intermediari del credito, Intermediari Finanziari. Banche, agenti assicurativi, broker assicurativi, compagnie assicurative.

6. Durata del trattamento

I vostri dati saranno conservati e trattati per il tempo necessario ad adempiere alle finalità indicate. Successivamente, lo saranno soltanto per il tempo stabilito dai termini di prescrizione ordinaria.

7. Trasferimento dei dati all’estero

I vostri dati personali potranno essere trasferiti in Paesi dell'Unione Europea nell'ambito delle finalità sopra indicate.

8. Titolare e Responsabile

Le confermiamo, inoltre, che Titolare del trattamento è la scrivente Organizzazione, in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede legale come riportato nell’intestazione del presente documento. Responsabili del trattamento dei dati sono quelli riportati nel ns. M.O.G. Privacy (Modello Organizzativo in materia di Protezione dei Dati Personali, ex Documento Programmatico sulla Sicurezza) a cui gli interessati possono rivolgersi per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del citato decreto, allegato alla presente comunicazione.

9. Soggetti che effettuano i trattamenti

I nostri dipendenti e i nostri collaboratori interni sono stati nominati “incaricati del trattamento” sulla base dei ruoli e delle mansioni lavorative espletate. Pertanto, essi hanno diritto a conoscere e trattare i dati da voi trasmessici, nei limiti delle loro competenze ed in conformità alle istruzioni impartite dal “Titolare del trattamento”.

10. Diritti di Accesso

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del D. Lgs. n. 196/2003).

Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

Le richieste vanno rivolte al Responsabile del Trattamento.

Di seguito si riportano per esteso i diritti dell’interessato:

Art. 7 - Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

a) dell'origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L'interessato ha diritto di ottenere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Le richieste potranno essere trasmesse tramite le seguenti modalità:

a) Lettera Raccomandata che dovrà essere spedita all’indirizzo :

Centro Finanziamenti Firenze , Viale dei Mille 9 , 50131 Firenze

b) Fax al numero 055.5058078

Centro Finanziamenti Firenze  |  Via Quintino Sella 67 - 50136 Firenze  | Tel. 055.5001396 - Fax 055.5058078 |  P.Iva 06322290484  | Reg. Imprese FI 618853

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale valido fino al 31.12.2018 - CENTRO FINANZIAMENTI FIRENZE di Gianni Gozzini , iscritto all’organismo degli agenti e dei mediatori OAM A2748, RUI E000222145, REA FI618853 , P. IVA 06322290484 , e-mail centrofinanziamentifirenze@pec.it , opera in qualità di agente in attività finanziaria di Sigla Srl, intermediario finanziario iscritto elenco speciale ex art. 106  TUB  n. 33023.3 - SiglaCredit è un marchio di Sigla Srl. - Salvo accettazione di Sigla Srl o di altro Istituto erogante - Al fine di gestire le Sue spese in modo responsabile Le ricordiamo prima di sottoscrivere il contratto, di valutare se le sue entrate mensili sono compatibili con la rata che dovrà pagare e di prendere visione di tutte le condizioni economiche contrattuali, facendo riferimento, per la valutazione della capacità di rimborso, allo strumento di analisi  Monitorata e, per la visione delle condizioni, al documento Informazioni Europee di base sul credito al consumo (SECCI), entrambi disponibili presso l’agenzia oppure nel sito www.siglacredit.it - Sigla Srl nel collocamento di alcuni prodotti di prestito tramite Cessione del Quinto dello stipendio presso la clientela, opera in qualità di intermediario di altre banche e/o intermediari finanziari, che sono i diretti contraenti e titolari di tali rapporti contrattuali. TAEG massimo entro i limiti di legge, secondo rilevazione trimestrale Banca d’Italia; le condizioni economiche possono variare in base al profilo del cliente - Il presente sito web non fa uso di cookies